Natale a Venezia: qualche consiglio per viverlo al meglio

Christmas Three in Piazza San Marco

Natale a Venezia è un’esperienza da vivere almeno una volta nella vita.
La città cambia, indossando uno splendido vestito di luci e riempiendo le sue strade di piccole casette di legno e banchetti che vendono una quantità e varietà di dolci che non puoi nemmeno immaginare.
Il Natale a Venezia è una favola che diventa realtà, un luogo dove perdersi ammirando le luminarie che si riflettono sull’acqua dei canali. Ad ogni modo, camminare in città circondati dalla tipica atmosfera natalizia non è l’unica cosa che puoi fare a Venezia durante questo periodo.
Venezia d’inverno può essere dura da vivere, ma non permettere che questa si riveli una scusa per stare chiuso nella tua camera d’hotel per la maggior parte del tempo e privarti della scoperta di una città così unica, anche a basse temperature.

Natale a Venezia: l’occasione perfetta per assistere ad un concerto di beneficenza 

Nel periodo natalizio, è bello poter pensare di fare qualcosa di buono per le persone meno fortunate e partecipare a un concerto di beneficenza, come quello organizzato dal Teatro la Fenice o dal Teatro Malibran, è un’occasione per donare qualcosa in beneficenza e vivere un momento piacevole, ascoltando della buona musica.
Anche a Mestre ci saranno diversi concerti gratuiti in Piazza Ferretto, che contribuiranno a creare la giustizia atmosfera natalizia e approfittare per fare dello shopping tra i mercatini di Natale.

Scaldati con qualche cibo tipico Veneziano 

Venire a Venezia per Natale significa anche poter assaggiare una serie di dolci che non troveresti in altri periodi dell’anno, come il Pandoro e la Pinza.
Il Pandoro, anche se originario di Verona, è molto usato anche qui a Venezia ed è preferito, rispetto al Panettone, soprattutto dai più piccoli. La Pinza, invece, è un dolce che deriva dalla tradizione contadina veneta, a base di pane raffermo.
Non dimenticare, poi, di accompagnare il tutto con un buon bicchiere di vino rosso, come fanno i veneziani.

Il pranzo di Natale in ristorante

Potrebbe sembrarti un’ovvietà, ma mangiare al ristorante il giorno di Natale fa parte del pacchetto. Ci sono diversi ristoranti a Venezia che per l’occasione offrono dei menù preparati appositamente e saremo ben felici di indicarti i nostri preferiti, dove avrai la sicurezza di passare un piacevole Natale in compagnia della tua famiglia e o con la tua dolce metà.

Visitare un museo il giorno di Natale? Perché no!

Diversi musei rimangono aperti il giorno di Natale, perché la cultura non si prende mai un giorno di ferie!
Puoi visitare il Palazzo Ducale, il Museo Correr e il Palazzo Fortuny dalle 11:00 alle 19:00, mentre Ca’ Pesaro, Ca’ Rezzonico e Il Museo del Vetro a Murano saranno aperti dalle 11:00 alle 17:00.
Sicuramente sarà un modo originale e diverso di trascorrere il Natale a Venezia.
Se poi vuoi sapere quali sono gli eventi più importanti a Venezia a Natale e Capodanno, puoi leggere l’articolo sul nostro blog che riporta gli appuntamenti principali, che potresti voler aggiungere alla tua lista di cose da fare.